Finsa - Applicazioni strutturali - Logo

SUPERPAN BUILD

Caratteristiche

Superpan Build è il pannello di legno tecnico di nuova generazione prodotto mediante pressatura a ciclo continuo (”colaminato strutturale”). E’ un prodotto innovativo ed esclusivo tutelato dal brevetto n° 99966972,4 (European Patent Office).
La sua struttura è uniforme con buona resistenza alla compressione e alla trazione e può essere utilizzato in ambiente esterno protetto.

Resistenza Meccanica

Superpan Build si differenzia dagli altri pannelli a particelle proprio per la sua esclusiva struttura brevettata “colaminata” a 5 strati.

Il pannello al suo interno è composto da trucioli di legno come l’OSB, ma entrambe le superfici sono “colaminate” di fibra di legno ad alta densità che ne amplifica le prestazioni tecniche e fisico meccaniche. Le prestazioni delle strutture in legno in caso di sisma sono particolarmente interessanti in quanto legate alle caratteristiche meccaniche del materiale. Diversamente dalle strutture in laterizio o in muratura, il legno ha buone capacità di resistenza non solo alla compressione ma anche alla trazione, che unito alla sua elasticità permette una buona capacità di oscillazione e leggerezza.

Quest’ultima caratteristica rende gli edifici di minore massa complessiva, proprietà che limita gli effetti delle onde sismiche. Nel caso di pannelli a particelle, per l’utilizzo nelle pareti di taglio e nei diaframmi orizzontali, le norme tecniche prescrivono generalmente l’utilizzo di pannelli strutturali di rivestimento con massa volumica non inferiore a 650 Kg./m3. Superpan Build, con il peso specifico maggiore di 700 Kg./m3, nel 2013, presso l’Istituto Invalsa di Trento, ha conseguito un ottimo risultato sul comportamento strutturale nel caso di eventi sismici i cui dati risultano utili per la progettazione di edifici.

Prestazioni

Grazie alla collaborazione con FISCHER, MAPEI, EJOT ed altri importanti partner abbiamo effettuato numerose omologhe di Superpan Build con l’utilizzo dei loro prodotti.

Con Fischer abbiamo testato le viti di diverso diametro nelle prove di carico a trazione, taglio e rifolamento ; i risultati di tenuta sono stati eccezionali. Abbiamo proseguito con le prove dinamiche per l’ancoraggio dei ganci delle linee vita s-­line, e il risultato, ancora una volta, grazie alla uniformità del Superpan Build, ha superato le aspettative. Questo test concede la possibilità di ancorare il gancio linea vita indipendentemente dalla orditura portante del tetto. Lo strutturista dovrà solo calcolare il consolidamento dei pannelli alle orditure primarie portanti.

Con Mapei abbiamo testato la possibilità di incollaggio delle superfici in ambienti interni con prodotti di rivestimento ceramico. Ne è derivata la possibilità di impiego del Superpan Build nelle realizzazioni a solaio di  strati collaboranti o pavimentazioni a secco galleggianti; altri impieghi sono proponibili nei bagni, dove si può evitare la lastra in cartongesso ed incollare direttamente la ceramica sul Superpan Build, oppure nelle pareti verticali delle vasche da bagno per renderle ispezionabili... ecc.

Ejot ci ha fornito una preziosa prova sui tasselli da cappotto, permettendoci ulteriori utilizzi ed omologhe di Superpan Build

Particolarità e vantaggi

Nella produzione di Superpan Build non serve molta energia elettrica.
L’energia termica per la produzione dei pannelli, viene ottenuta principalmente dalle biomasse derivanti dagli scarti di lavorazione del legno.
Non ha rifiuti difficili da trattare.
Superpan Build può essere recuperato riutilizzando i suoi componenti nella produzione di nuovi pannelli per l’arredamento con parte di materiale riciclato.

  • Ottima resistenza all’umidità
  • Ottima resistenza alla flessione in qualsiasi direzione
  • Garantisce una stabilità di fissaggio anche in condizioni climaticamente avverse
  • Antiscivolo
  • Costanza di produzione
  • Riciclabile
  • Gamma completa di dimensioni e finiture
  • Si può smaltire in discarica come un normale legno da costruzione.
  • Prevede, a richiesta, il documento su trattamento fitosanitario secondo NIMF n° 15 FAO

    Applicazioni

    Pareti (esterne / interne): rivestimento delle pareti su montanti.
    Pavimenti: rivestimento di pavimenti strutturali su travetti (contropavimenti), sottostrato rigido per la copertura di pavimenti flottanti e/o strutturali.
    Tetti: rivestimento dei tetti su travetti (sottostrato rigido per la copertura dei tetti) o sotto travetti.
    Scale: gradini (sottostrato rigido per la copertura dei gradini).

    AREE DI APPLICAZIONE

    Edifici ad uso civile: costruzione di case nuove dalla struttura in legno con requisiti standard e/o elevati di risparmio energetico (case a bassa energia, case passive o a zero energia); ristrutturazione di case esistenti, per il cambio di destinazione d'uso dei solai e per l'aggiunta di piani leggeri.
    Edifici ad uso commerciale o educativo: negozi, biblioteche, asili, scuole.
    Edifici ad uso agricolo o industriale: magazzini, hangar, sale di produzione.
    Edifici ad uso sportivo e per attività ricreative: teatri all'aperto, piste di pattinaggio, palestre.
    Costruzioni provvisorie o secondarie: baracche, magazzini, garage.
    Imballaggi.